Ieri su internet è stata diffusa la notizia di una cagnolina impiccata in un comune della Gallura.

Diana Lanciotti, fondatrice e presidente onorario del Fondo Amici di Paco, che è profondamente legata alla Sardegna dove trascorre buona parte dell’anno (proprio per aiutare i canili sardi alluvionati ha deciso di devolvere a loro il ricavato dei suoi libri “La gatta che venne dal bosco” e “Occhi sbarrati”), per ristabilire la verità dei fatti e fermare un’ingiustificata caccia alle streghe, ha diramato un comunicato stampa e scritto un editoriale sul suo sito:

https://www.dianalanciotti.it/?s=cagnolina+impiccata

Ne parliamo anche sulla pagina Facebook del Fondo Amici di Paco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − sei =

Commenti sul post