News

 

Oggi è il 15°anniversario dell’adozione di Tommi. Il nostro Tommino che arrivò per caso (o per destino) quindici giorni dopo la scomparsa di Paco. Molti di voi conoscono la storia: Paco ci lasciò all’arrivo in Sardegna il 26 dicembre del 2006, dopo quindici anni meravigliosi, vissuti intensamente. Aveva deciso di salutarci nella terra che tanto amavamo, che ci aveva visti felici per anni.
Boris ci aveva lasciati un anno e mezzo prima, e Paco ne sentiva tantissimo la mancanza. Arrivò Joy, e subito Paco se ne prese cura, anche perché Joy aveva seri problemi di salute.
Quando Paco ci lasciò fu Joy a esserne lacerato. Vagava per casa e fissava la porta credendo di vederlo ricomparire e più passavano i giorni e più si intristiva. Non parliamo di noi, del nostro stato d’animo. Portavamo Joy a passeggiare in spiaggia, col cuore pesante e Joy captava, come solo i cani sanno fare, il nostro dolore. Ci mancava, tremendamente. Paco era il nostro cane speciale, e nonostante un anno difficile per la sua salute cagionevole eravamo arrivati a considerarlo immortale.
E così, quando un paio di settimane dopo telefonai a Cosetta, la fondatrice del rifugio Fratelli Minori di Olbia, per salutarla e dirle di Paco, lei ci invitò ad andare a trovarla.

“Ci sono dei cuccioli appena arrivati”, mi disse.

 

Continua a leggere cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − dodici =

Commenti sul post