Le nuove esilaranti avventure dei gatti di casa Longden.
Dallo stesso autore de “Il gatto che venne dal freddo”.

Le nuove irresistibili avventure di Thermal e del suo amico umano. Ma ora ad affiancarli ci sono altri tre gatti… e se ne vedranno delle belle… cose da far ridere i gatti!
Divertente, umoristico, ma anche commovente, un altro gioiello di cultura felina da aggiungere nella libreria di ogni gattofilo… ma anche di chi ama lo humour del famoso scrittore inglese.
Il ricavato è devoluto al Fondo Amici di Paco per aiutare i cani e i gatti senza famiglia.

Come tutti i libri di Paco Editore, può essere acquistato nelle maggiori librerie o su questo sito, cliccando su “I regali di Paco” nella colonna di sinistra, o attraverso la rivista “Amici di Paco”.

Thermal, che abbiamo conosciuto e amato ne “Il gatto che venne dal freddo” (Paco Editore, 2005), è cresciuto. Ma è cresciuta anche la sua famiglia e ora con lui, in casa Longden, vivono altri tre gatti: Tigger la crocerossina, Frink l’avventuriera e il vecchio e burbero Arthur.
Da quando Thermal è “arrivato dal freddo”, il mondo di Deric e della moglie Aileen è stato progressivamente colonizzato e stravolto dai felini. In particolare per Deric, scrittore famoso, diventa sempre più difficile dedicarsi al suo mestiere quando deve ogni giorno occuparsi di preparare menu sempre appetitosi e all’altezza delle pretese dei quattro gatti di casa, di intrattenere i loro amici, di raccogliere le loro lamentele, di sedare le loro rivolte e assisterli nelle loro strabilianti avventure. Però non ci rinuncerebbe per niente al mondo. Perché i gatti di casa Longden sono una compagnia insostituibile e una fonte inesauribile di gioia e risate.
Ancora una volta l’autore inglese si dimostra capace come pochi di cogliere gli aspetti più caratteristici e affascinanti della personalità dei gatti. Chi ha letto “Il gatto che venne dal freddo” non può perdersi il seguito della saga della famiglia Longden. Ma anche chi non l’ha letto troverà questo libro assolutamente irresistibile.
Come sempre una narrazione esilarante, divertente, coinvolgente, che farà ridere, sorridere, commuovere, riflettere.
Un libro che farà impazzire i gattofili ma piacerà da impazzire anche a chi non li ama pazzamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + cinque =

Commenti sul post