E’ morto Emiio Nessi, il famoso giornalista amico e paladino degli animali. Così lo ricorda Diana Lanciotti: “Una persona sensibile e davvero appassionata del suo lavoro, che era per lui una missione. Il mondo animalista perde una grande figura. L’ho conosciuto in occasione del sequestro del canile di Calcinatello, tanti anni fa, e poi abbiamo collaborato in alcune iniziative. Tra quelle che ricordo più volentieri, la pubblicazione del suo bellissimo libro “Theo, il dono degli dei”, una storia edificante narrata con lo stile tipico di Emilio: emozionato ma senza esagerare. Lui era così: faceva le cose seriamente e col cuore, ma sembrava sempre che scherzasse. Forse era il suo modo di non farsi travolgere dagli orrori a cui gli toccava assistere, quando indagava e denunciava le barbarie e gli abusi degli uomini ai danni degli animali. Lo ricorderemo sempre con affetto e gratitudine.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 3 =

Commenti sul post